Il defunto odiava i pettegolezzi

Mosca aprile Intorno alle undici del mattino i telefoni si mettono a suonare tutti insieme come indemoniati diffondendo l oceanica notizia del suicidio di Vladimir Majakovskij uno sparo al cuore che immediatamente trasporta il poeta nella costellazione delle giovani leggende Per alcuni quella fine appare come un segno morta l utopia rivoluzionaria Ma c anche il coro dei filistei si ucciso perch aveva la sifilide perch era oppresso dalle tasse perch in questo modo i suoi libri andranno a ruba E ci sono l imbarazzo e l irritazione della nomenklatura di fronte a quella stupida pusillanime morte inconciliabile con la gioia di Stato Ma che cosa succede davvero quella mattina nella minuscola stanza di una i kommunalka i dove Majakovskij da poco arrivato in compagnia di una giovane e bellissima attrice sua amante Studiando con acribia e passione le testimonianze dei contemporanei i giornali dell epoca i documenti riemersi dagli archivi dopo il dai verbali degli interrogatori ai pettegolezzi raccolti da informatori della polizia politica sfatando le varie pittoresche congetture formulate nel tempo Serena Vitale ha magistralmente ricostruito quello che ancora oggi considerato in Russia uno dei grandi misteri fu davvero suicidio dell epoca sovietica E regala al lettore un trascinante romanzo indagine che anche un fervido omaggio a Majakovskij realizzazione del suo estremo desiderio parlare ai posteri e ai secoli alla storia al creato in versi


Pushkin's Button

i Pushkin s Button i recreates the four months of Pushkin s life leading up to the fatal duel in the snow on January Many theories have been advanced about the death of one of Russia s greatest artists none of them wholly satisfactory Serena Vitale has opened the archives and studies the case more closely and more imaginatively than anyone before her Her brilliant detective work unearths fascinating revealing details including a button missing from Pushkin s Kamerjunker uniform br br i Pushkin s Button i will keep all constituencies of reader fastened to their seats as they watch Petersburg s lofty denizens leave no moment of the hurtling Pushkin scandal unrecorded or not speculated on Monika Greenleaf i Los Angeles Times i br br A deliciously entertaining whydunit a book in which every page seduces with a riddle Vivacious seductive original Michael Dirda i Washington Post i br br A delightful combination of retrograde pleasures court balls the demise of a doomed genius and primary sources Illuminating Richard Lamb i New York Times Book Review i br br A book almost impossible to put down George Steiner i New Yorker i br br


A Mosca, a Mosca!

il quando Serena Vitale all ultimo anno di universit arriva nella Mosca brezhneviana in piena Guerra fredda con una borsa di studio e un incondizionato amore per la cultura russa Capisce subito che prima di occuparsi di letteratura dovr imparare a non cadere nelle trappole dell assurdo quotidiano a farsi accogliere come amica da chi morto Stalin da ormai quindici anni ancora ritiene criminale intrattenere rapporti con una borghese in palt di lapin sbarcata da un ignota kapstran Paese capitalista E a tenere la bocca chiusa le orecchie del KGB sono dappertutto ma gli occhi ben aperti Offrendoci attraverso la straordinaria lente della letteratura uno sguardo acutissimo su ogni figura ogni parola schivando le tentazioni della prosa autobiografica e dosando con sapienza i registri dell ironia e del grottesco Serena Vitale ci conduce attraverso quarant anni di storia russa in una galleria di racconti che sono come i movimenti di un unica sonata un romanzo felicemente inconsueto che restituisce l immagine viva della Russia sovietica negli aspetti pi paradossali e tragicomici della vita di ogni giorno come in quelli pi drammatici dell ideologia della cultura della censura fino ai nostri giorni alla generazione dei nuovi ricchi e dei milioni di poveri senza voce


La casa di ghiaccio: Venti piccole storie russe

La casa di ghiaccio un immagine della Russia del passato XVIII e XIX secolo e insieme un atto lucido d impietoso amore per la terra divenuta dopo tanti anni di consuetudine con i suoi massimi scrittori seconda patria spirituale dell autrice Lasciati sullo sfondo quasi comparse i grandi protagonisti della storia Serena Vitale rid vita a una variegata folla di personaggi apparentemente marginali nelle cui gesta l anima russa si rivela con l evidenza dell incubo o della follia Il libro basato su documenti e rigorose ricerche storiche a dimostrare i misteriosi e complessi rapporti tra verit dei fatti e finzione romanzesca


Shklovsky: Witness to an Era

em Shklovsky Witness to an Era em is a blend of riotous anecdote personal history and literary reflection collecting interviews with Viktor Shklovsky conducted by scholar Serena Vitale in the s toward the end of the great critic s life and in the face of interference and even veiled threats of violence from the Soviet government Shklovsky s answers are wonderfully intimate focusing particularly on the years of the early Soviet avant garde and his relationships with such figures as Eisenstein and Mayakovsky Bearing witness to a vanished age whose promise ended in despair Shklovsky is in great form throughout summing up a century of triumphs and disappointments personal and historical


L'imbroglio del turbante

Negli anni che precedono di poco la Rivoluzione francese dalle terre cecene si leva la predicazione di un misterioso Sheykh Mansur il Vittorioso nuovo profeta guerriero che chiama alle armi contro i russi Mentre schiere di montanari raggiungono il suo esercito da tutto il Caucaso l Europa segue con grande attenzione le vicende di Mansur il giovane Pastor Vittorioso di cui le formidabili armate di Caterina II non riescono ad aver ragione La sua guerra santa pu mettere a rischio la fragile pace tra l Impero ottomano e quello russo sconvolgere l intero assetto europeo br Di Sheykh Mansur avvistato tra i monti nativi ma anche sulle rive del Mar Nero e del Mar Caspio nella Piccola e nella Grande Tartaria scrivono diffusamente alcune gazzette italiane Nel riferiscono una voce clamorosa Mansur sarebbe in realt un rinnegato di origine piemontese Giovanni Battista Boetti vissuto nei territori dell attuale Iraq come missionario domenicano poi a Costantinopoli come medico di lui dal si persa ogni traccia Era lui il Fanatico il profeta di un nuovo Islam puro e combattivo br Con la tenacia filologica e il gusto della narrazione che l hanno imposta come autrice de i Il bottone di Puskin i e i La casa di ghiaccio i Serena Vitale segue tra Europa e Asia le straordinarie storie incrociate dell italiano e del ceceno trasportandoci da un villaggio caucasico alla Corte di Pietroburgo dal Serraglio di Costantinopoli ai paradisi sotterranei degli archivi di due continenti L per anni ha raccolto testimonianze inedite su Mansur e Boetti le guerre e l impossibile pace il lento declino del grande Impero Ottomano il tramonto del secolo d oro di Caterina la Grande la fine di Sua Maest il secolo XVIII br Come in un libro di avventure in queste pagine si incontrano popoli lontani e sconosciuti antiche leggende guerrieri avventurieri imperatori diplomatici spie impostori si avvicendano amori battaglie colpi di scena La sapienza della costruzione e l eleganza dello stile tengono le fila di questa storia romanzesca brillante eroica e comica a tratti percorsa dal vento dell attualit


Shklovsky: Witness to an Era

No description available


Anime morte

Tutto nelle i Anime morte i sotto il segno di questa degradante e ormai diabolica trivialit ma il vero seppure pi segreto campione ne Cicikov il signore di mezza tacca le cui maniere sono cos anonime nella loro squisita affabilit le parole cos attente a non esprimere nessuna opinione le sembianze cos accuratamente levigate che la sua tonda silhouette pingue monumento vivente alla legge del comm il faut si spalanca ad allegoria del vuoto e del non essere una liscia gradevole sfera che contiene il nulla dall introduzione di Serena Vitale


Felicità familiare

Tu hai riflettuto hai riflettuto tanto ma mi hai amato poco dice Masa a Sergej nella scena finale del romanzo la felicit di un tempo tramontata per sempre C un nuovo pi assennato calmo costruttivo sentimento ci sono i figli la casa la balia il t l ordine ma questa la felicit Il tema delle incomprensioni dei difficili equilibri di coppia dei rapporti che mutano dalla piena sintonia ai malintesi agli equivoci alle incrinature stato affrontato da Tolstoj in molte opere da Guerra e pace a Anna Karenina Qui l autore lascia aperta la questione quasi volesse lasciare al lettore la risposta o forse la ricerca di una risposta


Anna Karenina

Combattuta tra l amore per il figlio il vincolo matrimoniale e la passione per un altro uomo Anna Karenina sar travolta da un conflitto tanto drammatico da trascendere i confini del personaggio per divenire emblematico che la accomuner ad altre tormentate figure di donne come Madame Bovary Ispirandosi con inconfondibile potenza creativa a un fatto di cronaca Tolstoj trasfuse in Anna Karenina l ansia e il desiderio di chiarezza etica che dominarono la sua vita Costruito con un raffinato gioco d incastri narrativi e tuttavia con la consueta scorrevolezza stilistica dei capolavori tolstojani il romanzo presenta una bruciante problematica morale lasciando al lettore il giudizio definitivo